Valorizzare l’olivicoltura Menenina

Valorizzare l’olivicoltura Menenina

di Leone Venticinque (“Qui Mineo”, 2012.11.26)

Si è svolta in tre giornate – dal 16 al 18 novembre – la Prima Festa dell’Olio a Mineo, dopo molti anni che non aveva più avuto luogo la Sagra dell’olio, di cui ancora si ricordano le tante edizioni ben riuscite nell’obiettivo di far conoscere al vasto pubblico un prodotto tipico di alta qualità e che nel frattempo ha avuto anche il riconoscimento ufficiale di Indicazione Geografica Tipica Igp “Tonda Iblea”. Il programma della Festa includeva un corso didattico-pratico in tre incontri sulla coltivazione dell’olivo, sulla potatura e l’innesto, sulle varietà e qualitá di olio da riconoscere con le tecniche mostrate dai degustatori professionisti.
Secondo gli organizzatori questa prima esperienza potrebbe ripetersi nei prossimi autunni, con migliorie e una maggiore pubblicità promozionale. Al momento dispiace un po’ per l’occasione mancata che avrebbe potuto vedere la partecipazione e la collaborazione di tutte le realtá produttive di questo importante comune agricolo, mentre invece, come sostiene il Sig. Francesco Cappellano del frantoio omonimo di Contrada Passo Don Marco, non è stato informato nessuno al di fuori della ristretta cerchia di chi ha organizzato, che a cose fatte non si capisce se era coinvolto nell’iniziativa di questa festa in quanto assessore comunale al ramo, in quanto sindacalista o in quanto socio di un frantoio che forse vorrebbe aspirare anche con questi strumenti e con un rapporto privilegiato con il Comune a una posizione di monopolio nell’industria olearia locale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...