Miglioramenti al giornale murale “Qui Mineo”

Fin dall’inizio, alcuni mesi fa, l’uscita di ogni numero nuovo di “Qui Mineo” – siamo al n. 32 – è stato occasione di piccoli o grandi cambiamenti. Di volta in volta le modifiche hanno coinvolto l’aspetto grafico, il modo di disporre i contenuti ecc., per provare a migliorare il risultato estetico d’insieme, così come naturalmente anche la qualità dell’esperienza di lettura. Questa volta l’edizione di “Qui Mineo” nel formato del giornale murale si prende qualche altra piccola libertà rispetto al foglio con le quattro facciate da cui proviene: la testata raddoppia e va a occupare due colonne, e così fanno alcuni dei titoli delle notizie, ora più grandi e visibili per spiccare e cogliere l’attenzione di chi si trova a passare nelle vicinanze e non sa quali sono gli argomenti trattati nel numero corrente. Chi fosse curioso di vedere come appare nel grande formato 100×140 non ha che fare due passi in piazza… lo troverà nel solito posto accanto alla statua di Luigi Capuana.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...